SICV&GIS 2018

Lettera di Benvenuto

Quando un’artroprotesi fallisce in modo prematuro per un’infezione articolare il paziente, la sua famiglia, il team chirurgico che lo assiste ed il sistema sanitario vengono messi a dura prova. L’aggressività di questa complicanza sul paziente è tale da scatenare sia molti gesti terapeutici, sia molte scelte di trattamento che spesso sono influenzate da emotività e da azioni non sempre riconducibili all’evidenza scientifica disponibile.

La letteratura scientifica a disposizione per il trattamento delle infezioni periprotesiche è in incredibile aumento. Sotto la voce “arthroplasty and infection” ci sono adesso 11.687 voci Pubmed.

Due Consensus mondiali sono state fatte nel 2013 e 2018 per fare ordine in questo argomento dove ancora regnano troppe le scelte fatte per buonsenso o tradizione.
La giusta prevenzione, diagnosi e trattamento oggi richiedono un’aggiornamento costante e approfondito. Con questo primo corso abbiamo l’obbiettivo di mettere a disposizione dei colleghi coinvolti nella gestione del paziente con artroprotesi sia la nostra esperienza che i contenuti della letteratura presente nelle due Consensus di cui siamo stati faculty.

Il taglio del corso è completamente volto alla pratica clinica. Alle relazioni frontali prive di inutili introduzioni saranno alternati scenari clinici e workshop pratici.

A presto
Andrea Baldini, Tiziana Ascione, Giovanni Balato

 

Dr Andrea Baldini

Direttore Istituto IFCA, Firenze

Past President European Knee Society

Tratta circa 100 interventi di revisioni di protesi annue di cui il 50% settiche

Dr. Tiziana Ascione

Responsabile del trattamento delle infezioni osteoarticolari - AORN dei Colli, Napoli

Ha trattato oltre 5000 pazienti affetti da infezioni ostearticolari.

Dr. Giovanni Balato

Ricercatore di Ortopedia e Traumatologia Università Federico II, Napoli

Ph.D in Scienze Microbiologiche

La sua attività è dedicata prevalentemente al trattamento delle infezioni protesiche